Confettura di mele agrumata

25 dicembre 2014

592composta-mele-agrumi'Devo assolutamente annotare la ricetta di questa confettura, l’ennesima con le mele.
A me è sembrata buonissima!
Non la corredo di storielle, semplicemente oltre alle infinite cassette di mele, avevo delle clementine rinsecchite e delle bucce di arancia in ammolo per essere candite.
Dopo aver letto che la parte bianca degli agrumi contiene molte pectine, ho fatto la prova pratica.

Ingredienti:

  • 1600 g di mele di diverse varietà già mondate, sbucciate e detorsolate
  • 4 clementine
  • la buccia di un’arancia
  • un limone
  • 800 g di zucchero

La sera prima mettete in ammollo in acqua fredda la buccia di arancia e le clementine intere.
Cambiate l’acqua e, il giorno successivo, mettete le clementine intere e le bucce in una pentolina coperte di acqua fredda.
Fate bollire per 20 minuti dall’inizio dell’ebollizione.

Dopo aver preparato le mele, pesatele per avere le giuste proporzioni.
Tagliatele molto piccole. Io ho usato la grattugia grossa del robot, quella per la joulienne.
Scolate gli agrumi senza buttare via l’acqua di cottura.

In una pentola dai bordi alti, mettete le mele pronte e zucchero per la metà del loro peso.
Tritate finemente la buccia di arancia, grattugiate la buccia di limone e spremetene il succo.
Affettate molto sottilmente le clementine, conservando anche tutto il succo.
Aggiungete tutto nella pentola con le mele, bagnate con qualche cucchiaio di acqua di cottura degli agrumi e fate cuocere per un’ora dall’ebollizione.

Invasate la confettura bollente, chiudete i vasetti, capovolgeteli e fateli raffreddare coperti con un plaid.
Il risultato è stato sorprendente.

Annunci