Confettura di albicocche

26 giugno 2015

763confettura-albicocche'Ogni volta che cerco qualcosa in cantina giuro e spergiuro che non farò più marmellate prima di aver esaurito le scorte.
E ogni anno si presentano mille motivi per farne delle altre.
Qualche giorno fa sono passata dalla solita vicina per acquistare un po’ di verdura e frutta.
Giuro che ho comprato poco, giusto un cestino di duroni e uno di albicocche.
Quando sono rientrata davanti al cancello c’era un gentilissimo signore che mi aspettava con una cassetta di albicocche.
Meno male che i miei acquisti non si vedevano nemmeno, lì dentro il cestino della bici.
E’ stato così che, anche quest’anno, sono partita con la marmellata. Anzi confettura.

Dosi per un chilo di albicocche pesate dopo essere state lavate, asciugate (possibilmente al sole), snocciolate e tagliate a pezzettini piccoli:

  • 1 kg di albicocche
  • 1/2 kg di zucchero
  • 1/2 mela con la buccia (sempre a pezzettini piccolissimi)

Mettete la frutta in una terrina abbastanza larga e ricopritela con lo zucchero.
Incoperchiate e lasciate riposare per una notte.

Il mattino successivo mettete sul fuoco a fiamma bassissima e fate bollire per circa 1 ora senza coperchio, mescolando spesso.
Per la consistenza vale sempre la regola che una goccia su un piatto inclinato non deve scorrere.

Invasate bollente in vasetti sterilizzati (anche in forno), mettete il coperchio e capovolgete i barattoli.
Lasciateli raffreddare possibilmente coperti, quindi riponeteli dritti.

Note:
Nell’etichetta non dimenticate di indicare l’anno.

Annunci

26 pensieri su “Confettura di albicocche

  1. ricettedacoinquiline

    Mettere le etichette, dovrebve farlo anche mia madre XD poi quando mi manda una marmellata di fragole non sa quale sia e mi arriva sempre un altro gusto… Comunque, é sempre meglio prepararsi delle cose fatte in casa e metterle da parte che comprarle! Almeno sappiamo per certo cosa ci sia dentro

    Liked by 1 persona

  2. momimio

    Grembiule una domanda, non ho capito una cosa. Una volta fatti bollire per circa un ora le albicocche unite allo zucchero, i barattoli di vetro vanno sterilizzati up in acqua bollente. Fin qui ci sono. Poi? Bisogni successivamente riempire i barattoli di confettura, chiudere con il coperchio e far ribollire di nuovo i vasetti?!

    Liked by 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      No, sterilizzo i vasetti vuoti, in acqua oppure in forno, intanto che la confettura cuoce nella pentola. Riempio i vasetti con la confettura bollente, li tappo, li capovolgo, li copro con una copertina tipo plaid e li lascio raffeddare.
      I coperchi, dopo un po’ faranno clak.
      Il bagnomaria post cottura lo faccio con la conserva di pomodoro, perchè l’unico conservante è un poco di sale, ma nella marmellata c’è lo zucchero! Forse perchè sono 40 anni che lo faccio, mi sembrava di essere stata comprensibile. Adesso rilggo. Ciao.

      Liked by 1 persona

      1. momimio

        Già! Comunque visto che stamani so uscito in bici (forando anche) e sono riuscito a fare una decina di albicocche in campagna, quelle che sporgevano sulla strada ovvio, faro anche io una confettura. Vediamo come va 🙂

        Liked by 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Quando era viva mia mamma la sgidavo sempre perchè faceva troppe conserve. Adesso sono diventata peggio di lei. Però il concetto di fondo è sempre lo stesso. Chi se la mangia tutta questa roba? Un po’ la portiamo alla “casa della carità”, ma anche le suorine ne hanno fin sopra il velo!

      Mi piace

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Secondo la Fernanda (mamma se mi avesse sentito chiamarla così per nome) la confettura ha la frutta a pezzettini, mentre la marmellata è passata. La Fernanda è la signora Gosetti fondatrice de “la cucina italiana” rivista che io apprezzo sopra ogni altra. Bonne nuit.

      Liked by 1 persona

  3. Pingback: Confettura di albicocche | Oº°‘¨Giuseppe¨‘°ºO

  4. Il Salvadanaio di Super Mamma

    Ecco la procedura chiarissima! Non ho mai fatto la confettura e ci voglio provare!! Spero solo di non bruciare tutto!! Qui è annata ottima per le albicocche e ho una mezza cassetta di pesche noci. Domanda: la ricetta può andare bene anche per pesche noci o devo usare obbligatoriamente quelle tradizionali (pelose come le chiamo io). La sterilizzazione in forno è da intendersi in forno classico o microonde?

    Liked by 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      La sterilizzazione è in forno tradizionale. La confettura si fà anche con le pesche nettarine. La confettura e la marmellata di pesche sono più soggette alla muffa, almeno qui da noi dove anche le pesche sono a rischio. Non è facile bruciare le conserve di frutta, soprattutto quando la frutta è bella succosa. Oggi ho provato con l’uva spina. Ho in mente una torta…. Certo che i figli a dieta sono un intralcio!

      Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.