Salatini al salmone

7 febbraio 2016

908salatini-salmone'Mi capita raramente di offrire gli antipasti.
Mio marito è uno di quelli che sostengono che “gli antipasti rovinano il pasto”.
Anche mia zia Carla è dello stesso avviso e cerca garbatamente di boicottarli.
Ogni tanto tuttavia mi rifaccio, preparando una cosiddetta “cenetta fredda”, che poi è a base di piatti che non sempre sono freddi.
Vanno in tavola tutti assieme.
Una specie di buffet, ma seduti al proprio posto.

Qualche sera fa ho approfittato di un momento favorevole e ho cucinato una serie di piccoli piatti a base di pesce.
Adesso, per farmi perdonare, dovrò dedicarmi a zampetti e code di maiale.
Questi rotolini costituivano una delle portate calde.

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 100 g di salmone affumicato a fettine
  • 80-100 g di formaggio spalmabile
  • barbe di finocchio
  • un cucchiaio di latte per pennellare

Srotolate la pasta sulla sua carta.
Spalmatela col formaggio e distribuite le fettine di salmone in modo regolare sui due lati lunghi.
Cospargete con le barbine sminuzzare e arrotolate la pasta formando un lungo binocolo.
Avvolgetelo nella carta e fatelo irrigidire in frigo per mezz’ora.
Intanto accendete il forno a 200° C.

Riprendete il rotolo, pennellatelo con pochissimo latte e affettatelo, formando dei rotolini di circa 1 cm di spessore.
Disponeteli sdraiati sulla carta forno e fateli cuocere per circa 20 minuti.

Annunci

21 pensieri su “Salatini al salmone

  1. giovanna

    Sicuramente ha ragione tuo marito, però quanto è bello prepararli, e non solo.., mangerei soltanto quelli, questi li conosco bene, li preparo anch’io cosi a ventaglietti e di tutti i tipi. Brava approvo la cena fatta tutta di sfiziosità, come li chiamo io.

    Liked by 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Ma tu ancora non lo sai che io non faccio le foto. Le fa’ mia figlia, perchè io sono molto astigmatica e non capisco mai se sono a fuoco.
      Basta arrotolare metà sfoglia da destra verso sinistra e l’altra metà da sinistra verso destra bino al congiungimento XD
      Un buffet seduti e fichissimo: si mangiano tanti sfizietti stando comodamenti seduti. Però bisogna avere un tavolo abbastanza grande per mettere tante cose.

      Liked by 1 persona

      1. ricettedacoinquiline

        Ah ecco! Pensavo che le facessi tu e alcune lei… Mistero svelato! Ci proverò, sono troppo curiosa di fare quella formina che trovo così elegante *-*
        Uhm… Devo farlo a casa mia, dove abbiamo un tavolo enorme! Devo solo trovare gente che vuol venire ahahahah

        Liked by 1 persona

  2. milesweetdiary

    Io adoro gli antipastini o le “cose sfiziose” come le chiamo io. Spesso per le mie cene ne preparo una marea, a seguire un solo piatto forte e l’immancabile dolce. Beh dai ogni tanto per variare ti puoi permettere i “rovina pasto” 🙂

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.